MOONDI GALLERY
Vai alla home page »
Area di servizio riservata agli acquirenti dei testi della collana Art.
Con il codice presente nel retro copertina del vostro libro, potrete usufruire della visione del materiale multimediale allegato alla monografia.
Inserire qui di seguito la propria email e il codice presente nel retro copertina del libro acquistato.
Natalia Saurin
Tra mito e quotidiano | Between myth and everyday life

Les trois M
video 16:9, durata 8'20', Francia 2011
Frutto della residenza d'artista presso la Fondazione Carmago (Cassis, Francia), Les trois M è un'indagine sul luogo, un cammino alla ricerca di indizzi partendo dalla leggenda delle tre Marie: Maria Maddalena, Maria Salomè e Maria Jacobè. Le tre M si contrappongono anche a un ulteriore trittico: "les Maries, la Mer, e les Mains". 

Safely cortocircuiti fra gioia e strazio del quotidiano
video su tre canali 3'20', Salerno 2009
Testi fassbinderiani recitati da tre ritratti di donne, prelevati dall'opera poetica I rifiuti, la città e la morte (garbage, death, and the city). Mentre il corpo delle donne cerca di comunicare la parola diviene soglia, terreno di battaglia fra il sentire e il peso della struttura rigida che ci abita. 

Contemplazione
video 16:9, durata 3'33', Messina 2010 
"Pellegrinaggio pagano" attraverso i comuni di Pace, Contemplazione, Paradiso (ME). Suggestivi luoghi marittimi - dai nomi insoliti ed enigmatici - che rimandano ad antiche riflessioni sui binomi quotidianità-leggenda, immanenza-trascendenza. 

Dance dance dance
video 4:3, durata 4'20', Varese 2009
Nel silenzio della sua cucina, un’anziana signora si trova a dialogare con i propri ricordi. Realtà e sogno si fondono in un istante generando quella danza primordiale che collega l’esistenza ai moti celesti. La danza diventa gioia e libertà, un balsamo che allevia le difficoltà della vita, il tutto culmina in una intervista, un dialogo e una confessione in uno spazio senza tempo. La protagonista non è più carne e ossa ma ricordi e pensieri.